L'INIZIO DELLA FINE


Siamo agli sgoccioli, mancano ancora poche partite alla fine della stagione 2015-2016, per alcune squadre sono le partite decisive, per altre i giochi sono già fatti e, nel bene o nel male, il codazzo servirà solo per vedere come poteva essere e non è stato o com'era giusto che fosse e non c'era niente da fare.
Così il recupero di C2 dei Lions con il Guastalla (domenica alla Barca alle 11) pur non cambiando nulla in testa alla classifica (con il Pieve promosso in C1) e in coda (con i Lions ultimi a -5) potrebbe riservare una sorpresa biblica, dove un piazzato ben piazzato sostituirebbe il sasso lanciato dalla fionda di Golia. Chi ha fede in Dio può anticipare l'arrivo alla Barca e credere nel miracolo per poi assistere alla partita di B tra Reno e Modena. Il Modena è già matematicamente salvo e la Reno solo logicamente (anche se le perde tutte si salva lo stesso se domani il Firenze perde dal Florentia o se il Bologna batte il Firenze domenica prossima). La Reno si salva di sicuro anche se batte il Modena domani e con due giornate di anticipo potrà concentrarsi sulla rivincita con il Bologna nella partita che prevedibilmente per entrambe le squadre metterà in palio solo l'onore e non la permanenza in B.
In C1 il Castello gioca contro il Faenza primo in classifica con una partita in più, ma in questo girone il Falconara sembra già condannato alla retrocessione e la lotta in testa non aggiunge o toglie niente ad un campionato decoroso di mezza classifica come i castellani probabilmente si aspettavano.
Per gli U16 cominciano tra oggi e domani gli spareggi tra i gironi Emilia e Romagna, il Bologna si gioca con l'Imola (domani all'Arcoveggio) la possibilità di continuare il percorso di avvicinamento ai barrage per l'elite mentre il Pieve (sabato alle 18) affronta in casa il Ravenna vincitore del girone Est.
Gli Under 18 stanno fermi, intesi come giocatori, mentre le società hanno iniziato le manovre per preparare la prossima stagione. Si preannunciano novità, inevitabili visto l'esito del campionato appena concluso, ma questo è un altro discorso che per scaramanzia si farà a tempo debito, nel momento opportuno, tra la fine di un qualcosa e l'inizio di qualcos'altro come il saggio ci insegna a leggere tutto quello che accade nel percorso della vita.

william osti - 16/04/2016
enzo per la 18 la Reno non gioca causa rinuncia del Rimini ma il Bologna è segnato alle 12.30 all'arcoveggio contro il modena2
ec - 16/04/2016
In effetti nel riquadro delle prossime partite quella del Bologna era indicata, per fortuna che il mio doppio compensa i miei strafalcioni.
Muso - 16/04/2016
In teoria ci sarebbero anche Forlì vs Reno e Rimini vs Lions U.16
ec - 16/04/2016