VE LO DICO CON UN CERTO ANTICIPO


Sbrighiamo subito la questione salvezza delle squadre della serie B. Se si vince domenica siamo salvi altrimenti si rimanda di una settimana. Partite difficili per entrambe, il Modena in casa per il Bologna (Arcoveggio ore 13:30) e il Firenze a Firenze per la Reno, ma si può fare, se poi il Piombino batte il Florentia salvarsi è ancora più facile.
La Serie A femminile vive una giornata interlocutoria (Arcoveggio ore 15:30), come quelle che arriveranno in attesa della partita del Primo Maggio in casa con il Benevento, dove si giocheranno il primato del girone. Da qui ad allora le ragazze dovranno sempre ottenere il bonus delle quattro mete e poi battere le campane per avere accesso diretto alle semifinali dei play off, altrimenti per proseguire nel cammino dovranno vedersela nel barrage con la Benetton che con molta probabilità si qualificherà terza nel girone nord.
Il Pieve, già promosso in C1, ospita i Lions ancora sottozero (Sgorbati ore 14:30) mentre il Castello, con la salvezza in C1 già in tasca riposa, beati loro.
Nel campionato Uisp domenica cominciano i quarti di finale con l'Ordabalorda che deve battere il Rugby Milano a Cusago vicino a Monzoro (per capire dov'è sono andato su Google Hearth e ho visto che c'è un campo da rugby che noi qua a Bologna ce lo sognamo). I Balanzoni, arrivati secondi nel girone tosco-emiliano, vanno invece in provincia di Varese ad incontrare il Rosafanti Rugby di Cassano Magnago. Per accedere alle semifinali sarà una partita secca, Dentro o Fuori, In or Out, Yin o Yang (陽 o 陰).
I campionati giovanili U16 e U18 si sono già conclusi con le due bolognesi dell'U18 ultima (Reno) e penultima (Bologna), mentre nell'U16 un Bologna invictus recupera con il Pieve (Arcoveggio Centro Dozza Arcoveggio ore 10:00) aspettando l'esito dell'altro recupero, questo sì decisivo, del girone romagnolo per sapere chi dovrà affrontare tra Imola e Ravenna nel cammino per il Trofeo degli Appennini.
Negli U14 solo la Reno e il Pieve (rispettivamente settima e ottava nella classifica della categoria appena aggiornata) giocano in casa contro Ferrara e Lanfranco alla Barca a S.Agata e il Carpi allo Sgorbati. Le partite iniziano alle 10 e se mi sveglio per tempo vado a vederle. Gli U14 sono, fra tutte le categorie giovanili, i più divertenti e anche se la partita non è un granché si sta lì ad immaginare, tra tutti i giocatori in campo, quelli che arriveranno a giocare in prima squadra e quelli che invece, crescendo, smetteranno di correre dietro una palla matta e preferiranno rincorrere una sottana svolazzante, e quelli che per tutta la vita rimarranno indecisi su quale pazzia seguire e continueranno a "rimbalzare" tra l'una e l'altra.
Se domenica preferite restare in casa a guardare un brutto film o a fare quei ciappini che tanto poi, come sempre, lascerete a metà, se preferite evitare di incontrare i vecchi amici o conoscerne dei nuovi, allora trovate una buona scusa, "Non lo sapevo" non vale e nemmeno "L'ho saputo solo all'ultimo momento", perché io ve l'ho detto e anche con un certo anticipo.

Anonimo - 01/04/2016
U16 Bo1928 gioca al centro Dozza, non Arcoveggio
enzo calabro - 02/04/2016
ecco appunto, anche la partita U14 della Reno non sarà alla Barca ma a S.Agata. Per l'una e per l'altra non lo sapeva nessuno tranne i diretti interessati. Io mi do da fare per far venire qualcuno a vedere le partite e poi queste si spostano di orario e di luogo senza preavviso. In un mondo dove si comunica tutto, anche il vestito che si sceglie alla mattina, dove tutti attaccati ai cellulari lanciano post e tweet ad amici veri e presunti è possibile che a nessuno venga in mente di avvisare quando si sposta una partita o il pubblico è una variabile imprevista? Non ce l'ho con nessuno, ovviamente, già è molto che ci sia qualcuno che si dia fare per organizzarle queste partite, però anche sull'aspetto informativo dovremmo fare un salto di qualità
Anonimo - 02/04/2016
Anonimo - 01/04/2016
#TUTTIAFIRENZE
Anonimo - 01/04/2016
questo commento anonimo non centra niente con niente e fatto con lo spirito sbagliato e si citano persone senza qualificarsi. Mi tocca intervenire per oscurarlo, caro anonimo riprovaci.
giacomo savini - 01/04/2016
Grande provocatore. Vediamo chi ci cade.
M' - 01/04/2016
Ah che impressione! Adesso vado a letto e farò i brutti sogni. E se poi a uno gli cresce davvero un orecchio su una mano?
HW051 - 01/04/2016
Diego - 02/04/2016
Under 14 rugby Bologna 1928 va a trovare il valnure a Piacenza