CONTINUA LA CACCIA AL TESORO DEGLI AZZURRI DI BOLOGNA


Prepariamo l'incontro del 6 Nazioni Femminile all'Arcoveggio continuando a cercare nel passato i giocatori di Bologna che hanno giocato in nazionale
I primi 9 ve li dico io e sono sotto la scritta a partire da sinistra:

Eraldo Sgorbati (12 caps con esordio in Cecoslovacchia - Italia 3-12, Praga 16.04.33)

Erminio Sgorbati (2 caps con esordio in Italia - Germania 22-14, Venezia 03.11.68)

Giorgio Bortolini (1 cap con esordio in Cecoslovacchia - Italia 3-12, Praga 16.04.33)

Arrigo Marescalchi (3 caps con esordio in Cecoslovacchia - Italia 3-12, Praga 16.04.33)

Gastone Giani (5 caps con esordio in Germania - Italia 3-3, Berlino 30.10.66)

Fernando Trebbi (2 caps con esordio in Italia - Cecoslovacchia 7-3, Milano 12.02.33)

Luigi Brighetti (1 caps con esordio in Catalogna - Italia 5-5, Barcellona 14.04.34)

Giorgio Dagnini (5 caps con esordio in Francia B - Italia 27-0, Marsiglia 27.03.49)

Angelo Becca (4 caps con esordio in Romania - Italia 0-0, Bucarest 25.04.37)

Ma la decima azzurra con 4 caps la dovete trovare voi

Altri due erano gi presenti nella foto

Alessandro Brunelli (3 caps con esordio in Belgio - Italia 0-30, Bruxelles 10.05.69)

Erika Morri (17 caps)

...e gli ultimi tre li pubblicheremo al prossimo giro

LP - 23/01/2016
Non Marzia
FR - 23/01/2016
no, Marzia
LP - 24/01/2016
Mi ero espresso male
M'arcopivatelli - 25/01/2016
ERMANNO, che Erminio, ERMANNO!! Cazzone
ec - 25/01/2016
romano - 26/01/2016
Vediamo di fare un po' di chiarezza sul nome di battesimo del pi giovane degli Sgorbati che ho avuto come compagno di squadra verso la fine degli anni Sessanta. Ermanno o Erminio presto detto: per noi sempre stato Ermanno, ma probabile che all'anagrafe risulti, come riportano gli Annuari del Rugby, Erminio. Visto che ho lavorato ad un giornale per 30 anni consiglio di prendere in considerazione anche l'ipotesi del "refuso" tipografico.
Luciana - 29/01/2016
e la giocatrice con un cap solo non la volete?
romano - 02/02/2016
Mi accorgo in ritardo che quello che compare nella foto Giorgio -autore della meta in tuffo sulla neve che ci permise di battere i campioni d'Italia della Partenope Napoli nella stagione 66/67- ottimo utility back, ma che non si mai vestito d'azzurro.